ago 31

Rettifiche ad assegnazioni provvisorie, utilizzazioni primaria e infanzia

Pubblichiamo di seguito le rettifiche alle assegnazioni provvisorie, utilizzazioni della scuola primaria e dell’infanzia.

ago 31

PERSONALE ATA: stipula contratti a tempo determinato a.s. 2015/16

Si allega la  nota 9282 odierna con la quale il Direttore dell’USR Campania invita i DS delle scuola di ogni ordine e grado della Regione all’assunzione provvisoria nella sede di servizio dell’a.s. 2014/15 del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario che abbia stipulato contratto a tempo determinato fino al 31/08/2015.

ago 31

Disponibilità primaria-sostegno dopo incarichi a T.d.

Dopo le operazioni di incarico a tempo determinato conferite oggi dall’Ambito territoriale di Caserta, non risulta sussistere più alcuna disponibilità. L’ultimo nominato risulta essere collocato al 28esimo posto con 96 punti.

ago 31

Disponibilità infanzia-sostegno dopo incarichi T.d.

A fine operazioni degli incarichi a tempo determinato effettuate oggi dall’Ambito territoriale di Caserta risulta esaurita la graduatoria relativa al sostegno scuola infanzia, ma sono ancora disponibili alcune sedi.disponibilità.

ago 31

Rettifiche ai movimenti del personale Ata

Sono stati decise, con decreto dell’Ambito territoriale Caserta, rettifiche ai trasferimenti e passaggi di profilo del personale Ata nell’ambito della provincia, da e per fuori provincia, per l’Anno scolastico 2015/16

ago 31

Tempo determinato, il calendario delle convocazioni

L’ambito territoriale di Caserta rende noto il calendario relativo alle convocazioni per l’eventuale stipula di contratti a tempo determinato per docenti scuola infanzia, primaria e secondaria di I e II grado. Posti comuni e sostegno.

ago 31

Emanato il decreto riserve per posti di sostegno

L’Ambito territoriale di Caserta ha emanato il decreto riserve posti sostegno che stabilisce, per i rapporti di lavoro a tempo determinato per l’anno scolastico 2015/16,  i posti da attribuire alle “categorie protette”.

ago 28

Graduatorie di istituto, tempistica presentazione titoli e scelta sedi

in allegato la nota prot. n. 2945 che definisce la nuova tempistica di acquisizione delle istanze relative a:

  • – dichiarazione titolo di sostegno: dalle ore 9 del 27 agosto alle ore 14 del 15 settembre
  • – dichiarazione titolo di abilitazione: dalle ore 9 del 3 settembre
  • – domanda scelta delle sedi (modello B): dalle ore 9 del 25 settembre alle ore 14 del 14 ottobre

ago 28

Immissioni in ruolo, le disponibilità dopo la scelta

Pubblichiamo gli elenchi delle sedi residue dopo la scelta dei gg.26e27/8 per le immissioni in ruolo delle fasi O e A. In particolare si tratta dei posti residui I grado, II GRADO, II GRADO SOSTEGNO, INFANZIA-PRIMARIA. Gli elenchi sono utili ai fini di un primo orientamento per gli incarichi calendarizzati per la prossima settimana. La disponibilità ufficiale e definitiva sarà pubblicata dall’Ufficio Scolastico prima delle normali operazioni.

ago 27

Sbloccate le supplenze Ata

Si è svolto ieri al Miur l’incontro sulla possibilità di sbloccare le supplenze del personale ATA. Poichè la mobilità del personale dipendente delle province si attuerà in due fasi di cui una a marzo e una a luglio, tra Miur e Funzione Pubblica si è concordato che eventuali passaggi nel comparto scuola non avvengano prima del mese  di luglio. Conseguentemente su tutti i posti vacanti e disponibili ( bloccati dalla C.M. del 10 agosto per tutti i profili ATA ) nonché sulle disponibilità dell’organico di fatto si faranno le supplenze dalle graduatorie dei 24 mesi per tutti i profili ( assistenti amministrativi compresi ) la cui durata sarà  per tutti i posti fino 30 giugno. Nel corso dell’anno, verificata, l’effettiva consistenza della mobilità dalle Province, i contratti di supplenza conferiti fino al 30 giugno, su posti originariamente fino al 31 agosto, saranno prorogati. Ritenendo questo un primo risultato di tutela del personale precario ATA , abbiamo dichiarato che non ci arrendiamo rispetto al traguardo di ottenere le assunzioni in ruolo almeno sui 6243 posti per i quali è stata chiesta l’autorizzazione a Funzione Pubblica e MEF. Tale autorizzazione risulta ad oggi  bloccata per tutti i profili stante l’interpretazione di F.P. secondo  cui i soli posti non coinvolti nella possibile mobilità dalle Province siano quelli dei docenti e del personale educativo. L’Amministrazione ha convenuto sul fatto che le nomine in ruolo, ancorché giuridiche, possano essere effettuate anche in corso d’anno. Sarà emanata tempestivamente una integrazione alla C.M del 10 agosto e comunque la soluzione decisa oggi sarà oggetto di comunicazione ai Direttori Regionali nel corso della Conferenza di Servizio in programma oggi al Miur.

Post precedenti «